3 agosto 2019 - novenoved

Ancora un nido ad Ascea Marina: è il quarto!

Un’estate da record per il litorale campano di Ascea Marina (SA), che si conferma per la quarta volta in questo 2019 meta preferita dalle tartarughe marine in cerca di una spiaggia ove deporre.

Dopo le tre nidificazioni rinvenute rispettivamente il 24 giugno, l’otto ed il 17 luglio, nella tarda serata di ieri una grossa Caretta caretta è risalita dal mare nei pressi del lido “Scirocco” ed in presenza di pochi fortunati ha deposto le sue uova.

Mamma tartaruga però, aveva scelto un punto troppo in basso, non lontano dal mare, e dunque a rischio in caso di un’eventuale mareggiata. Gli esperti del Centro Ricerche Tartarughe Marine “Anton Dohrn” di Portici (NA), stamani si sono recati sul posto e, al calar del sole, hanno spostato le uova in una nuova camera d’incubazione realizzata più in alto.