Home » News

Aveva un centinaio di tartarughe senza CITES: denunciato

Inserito da il 5 agosto 2017 – 16:21   
Aveva un centinaio di tartarughe senza CITES: denunciato

I Carabinieri Forestali di Brescia hanno denunciato un uomo di Montichiari (BS), dopo che in casa gli hanno trovato un vero e proprio allevamento illegale di tartarughe terrestri.

Nonostante non avesse un giardino e soprattutto non avesse alcun documento CITES per detenere le varie specie di Testudo trovate in suo possesso, l’uomo continuava a far riprodurre i suoi esemplari per poi venderne la prole ad acquirenti menefreghisti della legge, pur di avere una tartaruga a prezzi modici.

Nell’appartamento i militari hanno trovato e sequestrato circa cento testuggini di varie età e dimensioni; inoltre, in più incubatrici artigianali, sono state rinvenute anche 40 uova pronte a schiudersi.

Nella stessa giornata, i Carabinieri Forestali di Lecce hanno trovato, grazie ad inserzioni su siti di vendita, due esemplari di “Testudo hermanni” tenuti senza alcuna documentazione in un giardino privato. Anche in questo caso, l’uomo è stato denunciato a piede libero.

Ora la palla passa all’Autorità Giudiziaria, che dovrà quantificare le pene per i due trasgressori.