Home » News

Bagnanti recuperano tartaruga gravemente ferita nel vibonese

Inserito da il 31 luglio 2018 – 09:08   
Bagnanti recuperano tartaruga gravemente ferita nel vibonese

È stata chiamata “Gemma” la tartaruga marina salvata domenica nelle acque antistanti la pineta di Colamaio, a Pizzo Calabro (VV), da alcuni bagnanti che l’avevano vista nuotare con molta difficoltà. L’esemplare di “Caretta caretta” infatti, era allamato ad un contenitore di plastica che gli impediva di riprendere il largo e di immergersi.

Nonostante le forti onde, l’animale è stato recuperato e portata a riva, ove è stato tenuto in totale sicurezza nell’attesa dell’arrivo del personale del “Centro Soccorso e Recupero Tartarughe e altri Animali Marini” di Montepaone (CZ). Visto che le sue condizioni si sono rivelate subito gravi, la tartaruga è stata immediatamente operata per l’asportazione dell’amo ma ad oggi non è ancora da considerarsi salva.

 

 

(La foto in evidenza è di repertorio)