Home » News

Centinaia di tartarughe verdi sbucano dalla sabbia in Australia

Inserito da il 7 aprile 2018 – 17:24   
Centinaia di tartarughe verdi sbucano dalla sabbia in Australia

Più di 700 tartarughe marine verdi sono nate sull’isola di Fitzroy, nel Mar dei Coralli al largo della regione di Cairus (Queensland).

I nidi da cui sono sbucate erano monitorati dai due biologi marini Azri Saparwan e Jen Moloney. Quest’ultimo ha dichiarato che mentre era sdraiato sulla spiaggia a guardare la luna, si è voltato in direzione del nido ed ha visto un’eruzione di hatchlings che fuoriuscivano dalla sabbia e che velocemente correvano verso il mare per tuffarsi sulla Grande Barriera Corallina.

Mamma-tartaruga è ben nota agli isolani poichè è l’unico esemplare a deporre puntualmente ogni anno sulle spiagge di Fitzroy. Nel 2011 il ciclone Yasi distrusse sette dei suoi nove nidi e, da quel momento, questa “Chelonia mydas” è stata ribattezzata proprio con il nome di Yasi.

Sull’isola è presente il “Cairns Turtle Rehabilitation Center“, ove arrivano molte tartarughe ferite dalle imbarcazioni o spiaggiate a causa dell’ingestione di materiale plastico. I volontari dell’organizzazione no-profit programmano sia veri e propri tours all’interno del Centro, per far conoscere a quante più persone i danni causati dall’inquinamento, sia giornate di snorkeling per osservare da vicino le tartarughe verdi ed anche occasionalmente “Eretmochelys imbricata“.