Home » News

Cinque tartarughe, di cui tre morte, recuperate in Campania

Inserito da il 31 dicembre 2017 – 05:54   
Cinque tartarughe, di cui tre morte, recuperate in Campania

Le emozioni si sono alternate più volte negli ultimi due giorni per i volontari e gli addetti ai lavori del Centro Ricerche Tartarughe Marine “Anton Dohrn” di Portici (NA), purtroppo con bilancio finale negativo.

Le segnalazioni “positive” sono arrivate in due giorni consecutivi da due pescatori di Salerno, che hanno trovato nelle proprie reti da pesca entrambi un grosso esemplare maschio di “Caretta caretta“. Ad essere allertato, è stato il Centro Tartanet dell’AMP di Punta Campanella che ha immediatamente avviato il recupero delle due tartarughe ed il successivo trasferimento a Portici.

Ieri invece, la giornata è stata caratterizzata anche da tre recuperi di carcasse spiaggiate già prive di vita. La prima ad essere ritrovata era presente sulla spiaggia del “Lido Bikini” di Castel Volturno (CE), mentre le altre due avvistate nel primo pomeriggio rispettivamente sulla battigia di Baia Murena e di Baia Felice.

Il 2017 si chiude così, sperando non avvengano altri ritrovamenti in giornata, con circa settanta esemplari recuperati senza vita in Campania.