Home » News

Cominciato il “trasloco” delle tartarughe del Parco Amarcord

Inserito da il 1 marzo 2019 – 07:59   
Cominciato il “trasloco” delle tartarughe del Parco Amarcord

Con il trasferimento delle prime tartarughe, i lavori al Parco Amarcord di Casalgrande (RE) sono iniziati ed avanzeranno man mano che gli esemplari verranno spostati. Infatti, il trasferimento degli abitanti dello specchio d’acqua proseguirà per un mese circa, dando così il tempo necessario alle tartarughe ancora in letargo, di risvegliarsi.

I pesci verranno trasportati in un altro invaso, secondo le indicazioni ricevute dalla Federazione Pesca mentre, per quanto riguarda le tartarughe, sappiamo che verranno trasferite presso il centro di accoglienza specializzato “Tarta Club” di Cesenatico (FC). I rettili resteranno nei loro habitat temporanei per tutta la durata dei lavori al Parco, che dovrebbero concludersi in alcuni mesi.

Tali lavori includono anche la risanificazione del lago, la quale porterà ad un miglioramento del suo aspetto e della sua funzionalità. E’ prevista una risagomatura delle sponde con l’aggiunta di sassi e l’inserimento di piante acquatiche che consentiranno una migliore resa estetica e soprattutto una maggiore ossigenazione dell’acqua per le forme di vita che ospita.

Inoltre, è prevista la posa di un telo per l’impermeabilizzazione, il quale permetterà di tenere l’acqua più pulita. Praticamente, a fine lavori, il Parco sarà un ambiente molto più facile da frequentare per i visitatori e lo specchio d’acqua sarà una casa molto più confortevole per le nostre amiche!