12 luglio 2020 - novenoved

Decimo nido confermato in Campania: non avveniva dal 2016

Con la conferma giunta nel tardo pomeriggio di ieri, anche la Campania raggiunge la doppia cifra di nidificazioni sulle spiagge regionali.

È stato il bagnino del Lido Aruba a rinvenire le tracce di risalita sulla sabbia della Spiaggia del Troncone di Marina di Camerota (SA), il quale subito ha segnalato il ritrovamento agli oramai amici dell’ENPA di Salerno. Per l’ispezione dell’area e dunque la successiva messa in sicurezza della camera d’incubazione, sull’arenile è giunto Fulvio Maffucci, ricercatore e tecnologo della Stazione Zoologica “Anton Dohrn” di Napoli.

Così come avvenuto per la nidificazione confermata l’otto luglio ad Acciaroli (SA), mamma-tartaruga ha deposto soltanto 58 uova. Il numero esatto si conosce poiché è stato necessario traslocare il nido in un punto più alto ed idoneo della spiaggia, per evitare che le uova venissero colpite da un’eventuale mareggiata.