Home » News

Due tartarughe consegnate al Centro Recupero di Portici (NA)

Inserito da il 5 febbraio 2018 – 09:11   
Due tartarughe consegnate al Centro Recupero di Portici (NA)

Ieri mattina, sulla spiaggia del poligono militare U.T.T.A.T di Nettuno ove nel 2016 ci fu una deposizione di “Caretta caretta” senza però alcuna nascita, un passante ha rinvenuto una grossa tartaruga marina di oltre 50 Kg arenatasi senza forze.

L’animale aveva la pinna anteriore sinistra stretta da un legaccio che teneva insieme tre contenitori di plastica, probabilmente usati come boa fai-da-te da un incauto pescatore. Marco, il passante che l’ha trovata, ha subito liberato la pinna con un coltellino ed ha poi avvisato della presenza del rettile il personale del poligono.

La tartaruga, che ha purtroppo perso la pinna atrofizzata, è stata consegnata al personale del Centro Ricerche Tartarughe Marine “Anton Dohrn” di Portici (NA) che, nelle stesse ore, ha dovuto recuperare anche un secondo esemplare trovato spiaggiato.

Si tratta di una “Caretta caretta” spiaggiata a Mondragone (CE) sottopeso e con una forte polmonite in atto. Grazie alla sensibilità dei cittadini ed all’operatività dei volontari, questi due esemplari riceveranno tutte le cure necessarie prima di essere rilasciate di nuovo in mare.