Home » News

Quattro arrivi al CPS per Tartarughe Marine delle Egadi

Inserito da il 24 maggio 2018 – 09:24   
Quattro arrivi al CPS per Tartarughe Marine delle Egadi

Il Centro di Primo Soccorso per Tartarughe Marine dell’AMP “Isole Egadi” ha accolto, in poco più di una settimana, quattro esemplari di “Caretta caretta recuperati  in difficoltà da alcuni pescatori locali e dalla Capitaneria di Porto di Marsala (TP).

Le prime due tartarughe, entrambe femmine, sono state trovate rispettivamente nelle acque di Marettimo e di Marsala: la prima con evidenti problemi di galleggiamento dovuti all’ingestione di plastica, mentre la seconda con un quadro clinico abbastanza più critico. La terza tartaruga, la più piccola delle quattro, è rimasta impigliata nella rete di un peschereccio senza riportare grossi danni. Infine, il caso più comune tra tutti e cioè un esemplare recuperato con la fuoriuscita dalla bocca di una lunga lenza.

Sulla propria fanpage di Facebook, il Centro ha lanciato il “TartaVoto” per far decidere ai followers quali nomi assegnare agli esemplari in degenza. Quest’anno si è scelto di omaggiare i grandi delle varie scienze ed i nomi risultati i più votati sono stati: Sylvia (Earle, oceanografa), Dian (Fossey, zoologa), Isaac (Newton, fisico) e Rita (Levi Montalcini, ricercatrice neurobiologa).