Home » News

Sei tartarughe d’acqua abbandonate su una strada mantovana

Inserito da il 28 giugno 2019 – 13:12   
Sei tartarughe d’acqua abbandonate su una strada mantovana

Sei esemplari di “Trachemys scripta” sono stati recuperati dagli agenti della Polizia Locale di Guidizzolo (MN), dopo che ieri mattina una residente aveva segnalato la loro presenza in uno scatolo abbandonato a bordo strada.

Le tartarughe sono state prima affidate ai Carabinieri Forestali, che le hanno sistemate in una vasca di plastica con acqua, e successivamente al Centro Recupero Animali Selvatici “Anpana – Loghino Bosco” di San Silvestro di Curtatone (MN).

A seguito del Regolamento di Esecuzione (UE) 2016/1141 in cui l’Italia ha dichiarato tale specie di tartaruga come “invasiva” ed a seguito del Decreto Legislativo 230/2017, chi possiede uno o più esemplari di “Trachemys scripta” può continuare a detenerli senza incorrere in multe, a patto che ne denunci il suo possesso entro e non oltre il 31 agosto 2019 (data già prorogata dalla precedente scadenza del 13/08/2018).

Ricordiamo che l’abbandono di un animale è un reato punito dall’articolo 727 del Codice Penale con un’ammenda dai mille ai diecimila euro e, a discrezione del giudice, anche con l’arresto fino ad un anno di carcere.