14 novembre 2020 - novenoved

Si schiudono 77 tartarughe dalla testa gialla nel parco amazzonico dell’Ecuador

Giovedì scorso, il Ministerio del Ambiente dell’Ecuador ha annunciato la nascita di settantasette Podocnesmis unifilis all’interno del Parque Nacional Yasunì, principale area protetta nel cuore della foresta amazzonica ecuadoriana.

Le uova di questa schiusa erano state trasferite lo scorso 10 settembre nella sabbia artificiale del centro di ricerca scientifica “Tiputini Biodiversity Station” e da quel giorno ne è stata quotidianamente monitorata l’incubazione. Per queste tartarughe infatti, essendo elencate come “Vulnerable” dalla IUCN, il Ministero ha attivato nel 2008 il progetto di protezione “Manejo Comunitario de Tortugas Charapas“.

I nascituri verranno allevati in piccole vasche per i primi venti giorni, utili per far assorbire completamente il sacco vitellino e per far ottenere loro un peso adeguato prima del rilascio. «Siamo lieti di vedere questi risultati, dopo i 752 esemplari rilasciati lo scorso anno» ha dichiarato Tania Villalba, tecnico della zona.

 

 

Fonte: www.holanews.com