26 novembre 2019 - novenoved

Tartaruga gigante centenaria operata per un presunto tumore

Un esemplare maschio di tartaruga gigante delle Galapagos (Chelonoidis niger), di ben 104 anni d’età, è stato operato d’urgenza per l’asportazione di una presunta neoplasia (massa di tessuto tumorale) concentrata nei pressi della coda.

La Fundación Zoológica del Ecuador, che amministra il giardino zoologico in cui vive la grossa tartaruga, ha riferito che non ci sono state complicazioni e la testuggine è dunque stabile. «La massa in eccesso è stata prelevata e verrà sottoposta ad esame istologico per determinare la natura benigna o maligna» ha dichiarato Martín Bustamante, direttore dello Zoo.

E’ la prima volta che un’operazione simile viene eseguita dai veterinari della struttura sita a Quito.