17 dicembre 2019 - novenoved

Tartaruga marina senza vita rinvenuta nel salernitano

Durante la consueta passeggiata con il suo fedele amico a quattro zampe, una donna ha rinvenuto sul litorale di Battipaglia (SA) la carcassa di una tartaruga marina oramai in avanzato stato di decomposizione.

Da una prima analisi superficiale, la povera Caretta caretta non presentava alcuna ferita da taglio che potesse suggerire la causa del suo decesso ma, aprendole la ranfoteca, è stato trovato un grosso amo da pesca che probabilmente ha pian piano ucciso questo esemplare.

Ancora una volta è l’antropizzazione a causare la morte di un animale appartenente ad una specie protetta, che rischia l’estinzione anche e soprattutto per colpa dell’uomo.