Home » News

Venti tartarughe d’acqua gettate nell’immondizia a Riccione

Inserito da il 30 giugno 2019 – 13:04   
Venti tartarughe d’acqua gettate nell’immondizia a Riccione

Aumentano gli episodi di abbandono di tartarughe acquatiche appartenenti alla specie “Trachemys scripta” man mano che ci si avvicina al termine ultimo (31 agosto 2019) per poter denunciare il loro possesso e continuare così a detenerle senza incappare in multe.

L’ultimo episodio in ordine di tempo, e forse anche il più triste, è quello avvenuto giovedì a Riccione (RN), ove gli agenti della Polizia Locale hanno recuperato ben venti esemplari da un cassonetto dei rifiuti, dopo aver ricevuto la segnalazione da un passante.

Ricordiamo (per l’ennesima volta) che l’abbandono di un animale è un reato punito dall’articolo 727 del Codice Penale con un’ammenda dai mille ai diecimila euro e, a discrezione del giudice, anche con l’arresto fino ad un anno di carcere. Inoltre, la denuncia è gratuita ed obbligatoria!