30 luglio 2020 - novenoved

Due nidi di tartaruga marina in pochi giorni in provincia di Agrigento

Nella notte tra martedì 28 e mercoledì 29 luglio, una tartaruga marina ha deposto le sue uova sull’arenile di Cala Guitgia a Lampedusa, proprio a poche decine di metri dalla prima e fino ad allora unica deposizione di quest’anno sull’isola. Questa nidificazione rappresenta inoltre, la quarta in tutto l’arcipelago delle Isole Pelagie, dato che anche Linosa è stata scelta per due volte in questo 2020.

Alle prime luci dell’alba di stamani poi, è arrivata una segnalazione da Porto Empedocle (AG) che ha permesso di rinvenire e mettere in sicurezza il cinquantaquattresimo nido censito quest’anno in Sicilia, fino ad ora. La deposizione è avvenuta proprio sulla spiaggia antistante la sede della Capitaneria di Porto del Comando locale che, insieme agli attivisti del Progetto Tartarughe e del progetto “Life EuroTurtles“ del WWF, custodirà la camera d’incubazione fino alla schiusa.