17 marzo 2017 - fed.lp

Le tartarughe voleranno nel cielo del Giappone

​Tra qualche anno potremmo vedere tartarughe persino sopra le nuvole, infatti il vettore giapponese “All Nippon Airways” (ANA) è la prima compagnia aerea che ha commissionato nel 2016 la costruzione di tre A380 e prevede di utilizzarli dal 2019 per le rotte internazionali.

La particolarità di questi aerei è la decorazione che presentano; ANA infatti ha scelto come progetto vincitore del concorso indetto, Chihiro Masuoka, che ha proposito come simbolo di questi tre aerei la tartaruga verde hawaiana.

L’aereo chiamato “Flying Honu” sarà il più grande aereo passeggeri al mondo. Il suo nome deriva dal termine hawaiano usato per indicare le tartarughe, appunto “Honu”, ed è stato scelto inoltre perché simbolo di buona fortuna e prosperità nelle Hawaii.