17 settembre 2019 - novenoved

L’incredibile incontro di due pescatori con un’enorme tartaruga

Due pescatori di ritorno dopo una nottata in mare, si son ritrovati di fronte ad una grossa sagoma nera presente sulla spiaggia di Beg Meil a Fouesnant, in Bretagna. Avvicinandosi, hanno notato che si trattava di una grande tartaruga marina, precisamente i due erano a pochi passi da quella che è la specie più grande: la Dermochelys coriacea.

«Raramente si verificano osservazioni di tartaruga liuto in Bretagna» osserva Sami Hassani, scienziato marino dell’acquario “Oceanopolis” di Brest. «Inoltre, i pochi avvistamenti includono anche esemplari spiaggiati senza vita».

Il caso registrato a Fouesnant è più unico che raro, infatti l’esemplare non era morto ma anzi, poche ore più tardi è tornato in mare. «Non siamo in una zona adatta a questa specie, ancor più per eventuali sue deposizioni. Quindi la tartaruga potrebbe essere stata trascinata dalla mareggiata oppure era semplicemente stanca ed in cerca di riposo, date le alte onde» riferisce lo scienziato.