18 settembre 2012 - novenoved

Progetto “Il giardino delle tartarughe” – Tartamondo Onlus

Il presidente dell’Associazione Tartamondo ONLUS, Rino Sauta, ha presentato il progetto di un centro educativo ambientale presso il comune di Castelnuovo Bormida (AL). Hanno assistito alla presentazione il Sindaco di Castelnuovo Bormida, il Comando dei Carabinieri di Cassine (AL), rappresentanti del Corpo Forestale dello Stato, del Parco Fluviale del Po e del Museo di Scienze Naturali di Torino, oltre agli associati.

Il progetto consiste nel realizzare un percorso didattico in un’area verde e in un’area al coperto, dove si potrà conoscere la situazione di ecosistemi nazionali ed esteri e i problemi di sopravvivenza che stanno affrontando le tartarughe che vi vivono, attraverso un’esposizione di microhabitat curata da specialisti ed appassionati in botanica, erpetologia ed entomologia.

Questo centro si presenta come unico in tutta Italia per la tutela di tartarughe, testuggini autoctone ed alloctone (delle quali molte specie sono a rischio estinzione) e del loro ecosistema naturale.

 

Come sostenere Tartamondo ONLUS

  • Associandovi al costo di soli 25 euro annui
  • Inviando un contributo libero su c/c bancario (info via mail)
  • Donando il vostro 5x1000 sulla dichiarazione dei redditi al codice fiscale 96048040065
  • Regalando acquari, terrari, attrezzature e altro materiale.

Per avere ulteriori informazioni: tartamondo.onlus@live.it oppure su Facebook “TARTAMONDO ONLUS