Home » News, News dal mondo

Rilasciate piccole “tartarughe di Bell” in un fiume australiano

Inserito da il 16 aprile 2018 – 08:14   
Rilasciate piccole “tartarughe di Bell” in un fiume australiano

Trentuno hatchlings di “Myuchelys bellii“, allevati in cattività, soni stati rilasciati nel fiume Macdonald a Bendemeer nel tentativo di aiutare la specie in via d’estinzione ed evitare il crollo della popolazione.

Questa tartaruga è originaria esclusivamente della regione settentrionale di Tablelands, nel Queensland, ed a causa dell’aumento dei predatori (come le volpi) solo il 5% dei suoi nidi riesce a completare lo sviluppo, con quindi un limitato numero di uova che arrivano a schiudersi.

Negli ultimi dieci giorni sono state quasi 200 le tartarughine liberate in questo tratto di fiume. Al fine di sensibilizzare verso la conservazione della “Myuchelys bellii” anche i più piccoli, tutti i rilasci sono avvenuti in presenza di tanti bambini delle scuole elementari, felici di vedere da vicino questi particolari rettili.