Home » News

Sicilia: sequestro di uccelli e tartarughe bracconati in natura

Inserito da il 14 maggio 2019 – 12:21   
Sicilia: sequestro di uccelli e tartarughe bracconati in natura

Grazie al lavoro condotto dal CUFAA (Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari) dei Carabinieri, svolto in cooperazione con il Nucleo Cites, sono stati rinvenuti e sequestrati diversi uccelli protetti, tra cui anche falchi pellegrini ed un parrocchetto guanceverdi, e sei esemplari di tartarughe terrestri appartenenti alla specie “Testudo hermanni“.

L’operazione di controllo del territorio ha riguardato le cinque cinque province della Sicilia Orientale ed ha portato alla denuncia di sette bracconieri per vari reati connessi alla normativa sulle specie protette, oltre alla notifica di elevate multe.

 

 

(La foto in evidenza è di repertorio)