25 giugno 2020 - novenoved

Cipro: tartarughe disturbate dalla movida sulla spiaggia

Un bar aperto senza alcuna licenza sulla spiaggia di Chlorakas a Paphos sta attirando centinaia di giovani, che restano sull’arenile fino a tarda notte ogni fine settimana.

La denuncia è arrivata dal partito ecologista “I Verdi” che ha espresso la sua preoccupazione per la distruzione di un habitat che da decenni ospita nidi di tartaruga marina: «Centinaia di persone si radunano al bar sulla spiaggia, nonostante le nostre proteste e denunce inoltrate ai vari ministri e alla polizia».

Dunque una soluzione deve ancora essere trovata ma nel frattempo si sono dovute già traslocare 71 uova (di cui poi due rotte) in un altro arenile. In questa zona non tutti vedono di buon occhio queste deposizioni poiché c’è l’idea di costruire una serie di villette a schiera e quindi c’è da sperare che il potere del denaro non vinca sulla vita di futuri hatchlings.