21 gennaio 2020 - novenoved

Esemplare adulto di tartaruga marina recuperato nel ravennate

Una grossa tartaruga marina, di oltre 50 Kg di peso, è stata recuperata a Cervia (RA) dalla Guardia Costiera, in seguito alla segnalazione di due passanti. L’esemplare di Caretta caretta non mostrava alcuna ferita esterna e dunque, le cause del suo spiaggiamento saranno note soltanto dopo gli accertamenti che verranno effettuati presso il Centro di Recupero “Cestha” di Marina di Ravenna (RA).

Giada ed Antonio, i due ragazzi che hanno salvato la tartaruga, hanno deciso di battezzare la tartaruga con un nome alquanto curioso per questo animale che ha la fama di essere lento. Infatti, hanno scelto di chiamare la Caretta caretta Gaia Speed“, forse con l’intenzione di augurarle un veloce ritorno a mare.