Home » News

Finisce male l’estate che ha visto nascere 400 tartarughe in Campania

Inserito da il 1 ottobre 2019 – 20:56   
Finisce male l’estate che ha visto nascere 400 tartarughe in Campania

Nella serata di sabato 28 settembre, poichè non c’erano segnali di imminente schiusa del nido deposto sulla spiaggia di San Mauro Cilento (SA), il personale del Centro Ricerche Tartarughe Marine “Anton Dohrn” di Portici (NA) ha ritenuto necessario effettuare uno scavo esplorativo.

Purtroppo il nubifragio abbattutosi sul litorale pochi giorni prima, ha alimentato uno scolo sotterraneo che ha allagato la camera d’incubazione, compromettendo la nascita delle sessantasei piccole Caretta caretta già completamente formate all’interno delle uova.

Si chiude dunque nel peggiore dei modi la stagione delle schiuse di tartarughe marine sulle spiagge campane, che ha visto comunque oltre quattrocento hatchlings (412 per la precisazione) raggiungere per la prima volta il mare, a cui vanno aggiunte le piccole tartarughe nate prima dell’arrivo dei biologi dal nido non identificato di Meta di Sorrento (NA).