Home » Alimentazione Tartarughe, Schede, Tartarughe d'acqua

I parassiti dei gamberetti essiccati per le tartarughe acquatiche

Inserito da il 11 maggio 2013 – 12:23   
I parassiti dei gamberetti essiccati per le tartarughe acquatiche

I gammarus per tartarughe acquatiche, chiamati comunemente gamberetti essiccati, forniscono un nutrimento pari a quello dei pop-corn per gli esseri umani. Infatti, durante il processo di essiccamento, perdono la parte nutritiva e resta solo l’esoscheletro chitinoso che comunque, per l’odore ed il colore, attira molto le tartarughe.

Le tartarughe sono animali che si adattano a qualsiasi cibo, dato che per natura non sono abituate a trovarlo facilmente. Esse riescono a sopravvivere (che non è sinonimo di vivere ma sinonimo di “vivere male”) mangiando solo i gammarus ma la loro crescita sarà molto inferiore alla normalità, il loro carapace potrebbe deformarsi e facilmente svilupperanno gravi carenze vitaminiche a volte mortali.

Ma ciò che mette seriamente a rischio la salute delle tartarughe a cui sono somministrati i gamberetti essiccati è la presenza, nella maggior parte delle confezioni, di parassiti quasi invisibili ad occhio nudo. Essi misurano al massimo 1 millimetro e possono infestare le tartarughe così alimentate.

Di seguito le foto esclusive di una colonia di Psocotteri creatasi in un contenitore in cui era stata abbandonata una scatola di gammarus.

Parassiti gamberetti tartapedia

Parassiti gamberetti essiccati tartapedia

 

Ecco il link per la corretta alimentazione delle nostre tartarughe acquatiche: Alimentazione Tartarughe Acquatiche

 

 

 

 

© Copyright – Tartapedia
RIPRODUZIONE CONSENTITA SOLO IN PARTE E SOLO SE ACCOMPAGNATA DA LINK ALLA FONTE
NON E’ CONSENTITA ALTERAZIONE DEL TESTO ORIGINALE