5 novembre 2011 - novenoved

Liberate tre Caretta Caretta a Molfetta (BA), insieme a studenti del “Traetta”

Nella giornata di ieri, 4 novembre 2011, son state liberate in mare tre esemplari di “Caretta Caretta“, recuperati da alcuni pescatori durante delle battute di pesca a strascico, nella zona di Molfetta (Ba).

Dopo essere state sottoposte ai controlli clinici di routine e dopo aver verificato le loro ottimali condizioni, è stato dato loro il via libera per ritornare nel loro habitat naturale, il mare.

La Capitaneria di porto, ha messo a disposizione una motovedetta della Guardia Costiera di Molfetta ed un battello, per poter effettuare il reinserimento delle tre tartarughe gestito dai volontari del “Centro Recupero Tartarughe Marine WWF” di Molfetta.  A questo evento, han assistito anche una decina di studenti dell’istituto professionale “Tommaso Traetta” di Bitonto (Ba).

La motovedetta, guidata dal comandante “M.llo Salvatore Binetti“, ha fatto strada per il largo e li, gli esemplari, son tornati in mare uno dopo l’altro.
L’evento è stato  seguito, dai presenti, con molta emozione ed è stato accompagnato da un applauso.

Per gli studenti è stata l’ennesima esperienza per approfondire il loro progetto formativo legato al turismo e, nell’occasione, hanno anche visitato la zona portuale e conosciuto le varie attività svolte dai funzionari marini.

Vi ricordo che per le segnalazioni di ritrovamenti di tartarughe in difficoltà, potete contattare la Guardia Costiera al numero gratuito “1530″, tutti i giorni, 24 ore su 24.