Home » News, News dal mondo

Rubate 56 testuggini dal sito dedicato alla loro protezione

Inserito da il 12 settembre 2018 – 19:19   
Rubate 56 testuggini dal sito dedicato alla loro protezione

Il parco per la conservazione delle tartarughe “A Cupulatta” presente nel comune di Vero, in Corsica, ha lanciato un appello sulla propria pagina Facebook per la scomparsa di ben 56 esemplari di tartarughe terrestri appartenenti alla specie “Testudo hermanni“.

Si sospetta che dietro al furto ci siano due possibili scenari: il mercato illegale e gli animalisti. Nel primo caso, l’invito a fare attenzione è rivolto ad eventuali acquirenti, in quanto questi esemplari non sono in possesso di alcun documento e quindi la loro detenzione è punibile con multe elevate. Nel secondo caso invece, si spera che questi pseudo-amanti degli animali non liberino le tartarughe in natura, dato che questo comporterebbe danni alla biodiversità degli autoctoni.

Il procuratore Eric Bouillard ha dichiarato di aver aperto un’inchiesta, perchè le “hermanni” potrebbero essere ancora sull’isola. Ricordiamo che il parco è l’unico sito d’Europa dedicato all’allevamento ed alla protezione delle tartarughe, con più di 3000 esemplari di 170 specie diverse.