Home » News

Salvata una tartaruga marina “impiccata” in un cordame

Inserito da il 13 novembre 2018 – 10:27   
Salvata una tartaruga marina “impiccata” in un cordame

Il gravissimo problema dell’inquinamento ambientale, soprattutto quello relativo alle acque marine, sembra essere diventato così “comune” da non far più notizia. Nel frattempo però, le vittime continuano ad aumentare ed è solo in pochi casi che si ha la fortuna di salvare in tempo la fauna coinvolta.

Stavolta la fortuna ha interessato un esemplare di “Caretta caretta“, avvistato e recuperato al largo di Capo Miseno (NA) da un privato a bordo della sua imbarcazione. La tartaruga marina aveva ingerito una lunga corda che fuoriusciva ancora dalla sua bocca e che con l’altro capo la stava quasi per strangolare.

Fortunella, questo il nome assegnatole, è stata trasferita al Centro Ricerche Tartarughe Marine “Anton Dohrn” di Portici (NA) dove sarà curata per poi, in un futuro che si spera vicino, ritornare in libertà.