26 novembre 2020 - novenoved

Sequestrate ai bracconieri ben 70 testuggini raggiata legate per il carapace

Come si apprende dai canali social della “Turtle Survival Alliance“, in un’operazione congiunta tra il Ministero dell’Ambiente e dello Sviluppo sostenibile della regione di Atsimo-Andrefana (Toliara, Madagascar), il “Madagascar National Parks” e la locale Gendarmerie Nationale, settanta Astrochelys radiata sono state salvate dalle mani dei bracconieri.

Le testuggini raggiata sono state sequestrate da un villaggio nella regione malgascia di Atsimo-Andrefana, punto caldo per i cacciatori di frodo. Alcuni degli esemplari sono stati trovati addirittura legati, attraverso un foro effettuato sulla parte posteriore del carapace.

Le tartarughe liberate sono state trasportate presso il Tortoise Center della TSA, sito a Lavavolo, per il triage medico e le cure necessarie a cui bisognerà sottoporle prima di liberarle in un habitat naturale, al riparo da un eventuale futuro bracconaggio.