Home » News

Tartarughe d’acqua dolce abbandonate in mare a Molfetta (BA)

Inserito da il 8 novembre 2018 – 09:12   
Tartarughe d’acqua dolce abbandonate in mare a Molfetta (BA)

Il personale del Centro Recupero Tartarughe Marine di Molfetta (BA) è stato avvertito della presenza di tre piccole tartarughe vaganti nelle acque antistanti la Basilica della Madonna dei Martiri. Stavolta però, non si trattava di esemplari di “Caretta caretta” bensì di tre comuni “Trachemys scripta“, la tartaruga d’acqua dolce americana.

I volontari del WWF Puglia hanno recuperato soltanto una di esse, visto che le altre due sono fuggite impaurite in profondità. Purtroppo non resisteranno a lungo in acqua salata e quindi sono destinate a morte certa se non verranno ritrovate.

Molto probabilmente le tartarughe sono state abbandonate da qualche sprovveduto che pensava erroneamente che fossero esemplari marini. Bisogna comunque sottolineare che tali esemplari non vanno liberati nemmeno nei corsi di acqua dolce, in quanto appartengono ad una specie alloctona che, in più, è stata dichiarata invasiva in tutta Europa ed il suo possesso deve essere obbligatoriamente denunciato entro il 31/08/2019.