12 luglio 2019 - novenoved

Una tartaruga liuto è stata cavalcata mentre cercava di deporre

Un’enorme tartaruga liuto, risalita su una spiaggia thailandese in cerca di un luogo adatto per la deposizione delle proprie uova, è stata bloccata e catturata da alcuni residenti, i quali hanno “ben pensato” di filmarla mentre a turno ci si sedevano sopra.

Nel video si nota l’eccessiva fatica che il povero esemplare compie per spostarsi sulla sabbia e raggiungere di nuovo la via della libertà in mare. Il peggio però, viene messo in atto quando la Dermochelys coriacea tocca finalmente l’acqua: un uomo prima lancia della sabbia sulla sua coda, poi le afferra una delle pinne posteriori ed infine sale coi piedi sulle due pinne posteriori, quasi a voler fermar la sua fuga.

Questa specie, anche per la sua stazza che la rende il quarto rettile più grande al mondo, non ha veri e propri predatori naturali ma la sua sopravvivenza è messa in pericolo dalle reti da pesca, dall’ingestione di plastica e da ignoranti come quelli che la povera mamma-tartaruga ha incontrato sulla spiaggia.