Home » News, News dal mondo

USA: Cartelli stradali per salvare le tartarughe azzannatrici

Inserito da il 2 giugno 2018 – 15:24   
USA: Cartelli stradali per salvare le tartarughe azzannatrici

Siamo nel pieno della stagione di nidificazione e le tartarughe percorrono centinaia di metri lontano dai corsi d’acqua per trovare un luogo adatto per deporre, attraversando a volte anche strade a percorrenza veloce col rischio di essere investite.

E proprio per evitare questo triste epilogo, i residenti di un quartiere della contea statunitense di Rockland hanno chiesto al “Rockland Highway Department” di installare cartelli segnaletici sulla strada che collega West Nyack e Blauvelt, che invitano gli automobilisti a rallentare.

L’anno scorso, grazie ad una donazione da parte della “Suez Water“, sono state costruite barriere di limo e creato in vari punti degli ammassi di terriccio, per rendere più difficile l’attraversamento ma soprattutto per incoraggiare le “Chelydra serpentinaa deporre senza dover rischiare la vita sulla strada.

«Questi animali sono simili a dei dinosauri e come i dinosauri la popolazione stava diminuendo» ha detto Patricia Johnson del “Center for Reptiles and Amphibians“. «Questa specie è il nostro rettile statale e come tale dovremmo amarla tutti» ha riferito un abitante del posto, che soddisfatto ha aggiunto: «Gli sforzi dell’anno scorso hanno avuto molto successo, tanto da non avere nemmeno un esemplare morto sulla strada».

Quest’anno la comunità ha intensificato la propria campagna, estendendo le recinzioni, installando più postazioni per le deposizioni ed aggiungendo altri cartelli rivolti ai conducenti. Inoltre, seguendo quanto imparato dagli esperti, alcuni residenti stanno utilizzando slogan scientifici su cartelli fai-da-te’ “Le tartarughe sono in grado di filtrare l’acqua dai metalli pesanti. Quindi la prossima volta che ne vedi una che attraversa, rallenta e fai il massimo che puoi per salvarle la vita“.