Dopo la Toscana, anche la Sardegna raggiunge quota cinque nidi di Caretta caretta

Trova un veterinario per animali esotici nella tua provincia
16
OTT
Pets Festival

16-17 Ottobre 2021
Cremona

24 luglio 2021

La prima a darne notizia è stata la sindaca di Pula (CA) Carla Medau, la quale con un post sulla propria pagina Facebook ha annunciato la deposizione delle uova sulla spiaggia di Su Guventeddu intorno all’una circa di ieri mattina.

La tartaruga è stata avvistata da un turista sardo che ha immediatamente avvertito i militari del Corpo Forestale di Cagliari. La segnalazione è stata poi girata allo stesso primo cittadino, alla Compagnia barracellare e ai responsabili del Centro Recupero Cetacei e Tartarughe Marine “Laguna di Nora“.

L’area intorno alla camera di incubazione è stata messa in sicurezza e resterà delimitata fino alla schiusa, prevista per la metà di settembre. Tale nidificazione rappresenta la quinta del 2021 rinvenuta su una spiaggia della Sardegna, dunque si è già ad un nido in più rispetto a quelli documentati nell’estate scorsa.

I NOSTRI SPONSOR