19 maggio 2020 - novenoved

Calabria: avvistata una tartaruga marina in esplorazione per deporre

Negli ultimi anni, grazie anche al fondamentale lavoro di pattugliamento e monitoraggio svolto dal personale e dai volontari dell’associazione “Caretta Calabria Conservation“, abbiamo scoperto che le tartarughe marine amano deporre sugli arenili calabresi.

La prima traccia di risalita dal mare del 2020 è stata trovata sabato scorso sulla spiaggia di Capo Spartivento a Brancaleone (RC) ma mamma-tartaruga era solo in esplorazione e non ha nidificato.

Sembrerebbe dunque che, in netto anticipo rispetto agli altri anni, la prima deposizione italiana avverrà proprio in Calabria. A dare maggior credito a tale ipotesi, l’avvistamento avvenuto stamani in una spiaggia limitrofa di un esemplare di Caretta caretta che stava ritornando in mare.

Anche questa volta si è trattato di una uscita esplorativa ma, a questo punto, una delle prossime notti potrebbe essere quella buona per festeggiare la prima nidificazione italiana di quest’anno.