25 novembre 2020 - novenoved

Calabria: la squadra USAR salva dai detriti una bellissima Emys orbicularis

L’improvviso maltempo che ha colpito e devastato tutta la costa ionica ed in particolare la provincia di Crotone, ha causato danni per milioni e milioni di euro, con decine di famiglie evacuate, ettari di coltivazioni completamente distrutti, ponti crollati e attività commerciali che hanno perso tutto.

Il persistere delle forti piogge non ha aiutato i soccorsi e la Protezione Civile regionale ha chiesto l’intervento del CISOM (Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta) per cercare di velocizzare gli interventi. Sono così entrati in azione cinque elementi della squadra USAR (Urban Search And Rescue) che sono intervenuti per rimuovere i tanti detriti e alberi che hanno interrotto per ore la viabilità, impedendo il passaggio ai mezzi di emergenza.

La tempesta comunque, non ha causato danni soltanto alla popolazione umana; sono stati infatti molti gli animali messi in salvo, tra questi anche diverse tartarughe terrestri probabilmente già in letargo ed un bellissimo esemplare di Emys orbicularis, spazzato via dalla forza delle piogge da qualche corso d’acqua presente nelle vicinanze.