12 giugno 2020 - novenoved

Confermato il primo nido di tartaruga marina del 2020 in Campania

Così come già avvenuto in Sicilia, anche in Campania la stagione delle nidificazioni delle tartarughe marine è iniziata con ben due settimane di anticipo rispetto a quanto avvenuto lo scorso anno.

Stamattina infatti, sulla spiaggia di Ascea (SA) nei pressi dello stabilimento balneare “Il Brigantino“, uno degli addetti del lido ha individuato tracce riconducibili alla risalita di una tartaruga dal mare ed ha immediatamente chiamato il numero preposto.

Nel primo pomeriggio sono arrivati sul posto Sandra Hochscheid, responsabile del CRTM di Portici (NA), e Fulvio Maffucci della Stazione Zoologica “Anton Dohrn” di Napoli, i quali hanno confermato la presenza della uova ed hanno così annunciato il primo nido di Caretta caretta del 2020 in Campania.

E’ dunque ancora una volta, il litorale asceota in località Scogliera ad essere scelto dalle tartarughe marine per la deposizione delle loro uova. Non resta che attendere la prima settimana di agosto per veder sbucare le piccole teste di decine di hatchlings di Caretta caretta.