Home » Malattie delle Tartarughe, Schede

Obesità nelle tartarughe

Inserito da il 2 luglio 2012 – 22:30   
Obesità nelle tartarughe

L’obesità si verifica quando viene fornita una dieta troppo ricca di calorie. Nelle tartarughe, come negli altri esseri viventi, è un problema da non sottovalutare. Infatti i cheloni, essendo racchiusi nel loro guscio, ingrassando, potrebbero comprimere e quindi danneggiare gli organi interni. Per esempio, rischiano insufficienza epatica e polmonare, riduzione della fertilità, ecc. Questo ovviamente porterebbe anche ad una diminuzione della durata della vita e a problemi di tipo cronico.

C’è però da aggiungere che nelle tartarughe giovani, l’obesità può anche manifestarsi sotto altra forma; per esempio: aumento improvviso ed eccessivo della crescita, deformazioni del guscio (piramidalizzazione), ecc

Nelle tartarughe acquatiche, l’obesità si rileva molto facilmente. Infatti basta far ritrarre gli arti e la testa alla tartaruga e verificare se fuoriesce della carne nelle aree attorno ad essi, cioè se ci sono rigonfiamenti. Un altro metodo è quello di guardare se la carne tra la testa e le zampe anteriori, cioè tra il carapace ed il piastrone anteriore, è piatta.

Pseudemys obesa

Nelle tartarughe terrestri invece, se facendo rientrare testa ed arti si nota che il guscio risulta piccolo per la tartaruga, cioè se non riesce a rientrare pienamente in esso, allora è sicuramente grassa.

Horsfieldi obesa

Per evitare che una tartaruga diventi obesa, oltre a seguire un’alimentazione bilanciata, bisogna fornirle un habitat quanto più ampio possibile, in modo da poter consumare più facilmente le calorie ed i grassi assunti.

 

Come calcolare il peso ideale di una Terrestre Mediterranea

Fino a poco tempo fa si utilizzava calcolare il peso ideale di una tartaruga, appartenente alla specie Testudo hermanni o Testudo graeca, attraverso la Scala di Jackson. Ora i veterinari preferiscono utilizzare la Scala di Adrian Hailey, che è utilizzabile per le stesse specie della Scala di Jackson e in più anche per la Testudo marginata.

 

The photos were found online!

 

 

 

 

© Copyright – Tartapedia
RIPRODUZIONE CONSENTITA SOLO IN PARTE E SOLO SE ACCOMPAGNATA DA LINK ALLA FONTE
NON E’ CONSENTITA ALTERAZIONE DEL TESTO ORIGINALE