Home » News

Rilasciate sedici rare tartarughe “Emys orbicularis ingauna”

Inserito da il 11 giugno 2019 – 15:00   
Rilasciate sedici rare tartarughe “Emys orbicularis ingauna”

Sedici esemplari di “Emys orbicularis ingauna“, tartaruga autoctona della piana ligure, sono stati rilasciati nelle acque della ZSC “Lerrone-Valloni”, all’interno del Progetto Europeo di Conservazione “LifeEmys” (programma LIFE+).

Le piccole tartarughe, tutte nate nel “Centro Emys” di Leca d’Albenga (SV) tra il 2015 ed il 2017, sono cresciute per un primo periodo presso l’Acquario di Genova, per poi far ritorno al Centro per l’ultimo periodo di ambientamento in un’area umida naturale.

Dal 2017 il “Centro Emys” è gestito dall’Associazione “Emys Liguria“: «Seguiamo con molta attenzione la riproduzione, la schiusa delle uova ed infine ci dedichiamo alla fase di reintroduzione nelle condizioni più vicine all’ambiente naturale» ha spiegato Dario Ottonello. Dal primo rilascio, avvenuto nel 2008, sono stati liberati oltre 260 esemplari di questa rara sottospecie, che hanno portato ad una piacevole sorpresa nel novembre di due anni fa, quando fu avvistata la prima tartarughina nata da esemplari reintrodotti.