16 luglio 2020 - novenoved

Tartaruga marina depone 109 uova a Torre San Giovanni (LE)

Simone Potenza e Chiara Sarcinella ieri mattina alle ore 4:30 circa, durante il quotidiano monitoraggio della spiaggia di Torre San Giovanni (LE), hanno trovato delle tracce di risalita di una tartaruga. Sul posto è giunto Piero Carlino, responsabile del CRTM del Museo di Storia Naturale del Salento, che ha però constatato che si trattava solo di un’ispezione senza deposizione.

A Simone e Chiara stamani si sono aggiunti Andrea Fiorito e Chiara Santantonio, tutti volontari della rete “SEATURTLE Watcher“, i quali a soli cento metri di distanza dalla traccia di ieri, hanno rinvenuto un’altra evidente scia. Anche stavolta sul posto è giunto Piero Carlino, che ha potuto ufficialmente annunciare il quinto nido censito sul litorale salentino, il quarto nel comune di Ugento (LE).

La deposizione è avvenuta troppo vicino al bagnasciuga e quindi, per evitare che un’eventuale mareggiata danneggiasse le uova, è stata creata una nuova camera d’incubazione in una parte più alta della spiaggia.