Ancora due deposizioni in Campania: +1 in Cilento e record a Castel Volturno (CE)

Trova un veterinario per animali esotici nella tua provincia
16
OTT
Pets Festival

16-17 Ottobre 2021
Cremona

2 luglio 2021

Sembra oramai quasi una sfida quella tra la costa casertana e quella cilentana per aggiudicarsi il maggior numero di nidificazioni di Caretta caretta in questo 2021. Stamattina infatti, all’annuncio del quarto nido confermato sull’arenile di Ascea Marina (SA), è seguito dopo poco quello della quarta deposizione messa in sicurezza a Castel Volturno (CE).

Erano le ore 5:30 circa quando Roberta Teti, borsista del CRTM “Anton Dohrn” di Portici (NA) e volontaria dell’ENPA (sez. Salerno), appena arrivata in spiaggia per il monitoraggio, ha trovato una lunga traccia sulla sabbia cilentana. La conferma della presenza delle uova è arrivata dopo qualche ora, a seguito dell’ispezione effettuata dalla stessa Roberta, la quale ha dunque comunicato ufficialmente il ritrovamento del decimo nido campano, il settimo in Cilento.

Ma la gioia per gli esperti campani del settore non è finita lì. I volontari del progetto “Domizia”, che riunisce le sinergie ambientali del territorio casertano, hanno rinvenuto la terza traccia in appena 48 ore. Sul posto sono giunti i volontari di “Project Mare”, tra cui Erica Moura che, autorizzata con deroga al DPR 357/97, ha effettuato l’ispezione, confermando la presenza delle uova e dell’undicesimo nido in Campania del 2021.

I NOSTRI SPONSOR