Individuato da una famiglia al mare il sesto nido siciliano del 2022

26 giugno 2022

Il caldo torrido che sta interessando l’Italia meridionale non ha spaventato la biologa marina Oleana Olga Prato, operatrice del “Progetto Tartarughe WWF Italia”, e l’esperta volontaria Viviana Falesi. Le due stamani hanno percorso decine di chilometri lungo le spiagge siracusane alla ricerca di tracce di tartarughe marine.

Quando avevano quasi finito il monitoraggio e mancavano altre tre spiaggette da perlustrare, è arrivata la segnalazione di Francesca Gullotta che, insieme a Marco Riccobelli e i piccoli Linda e Miro, avevano individuato una evidente traccia sulla spiaggia di Isola delle Correnti a Portopalo di Capo Passero (SR).

In pochi minuti la biologa è giunta sul posto e non ha potuto far altro che confermare che si trattava proprio di una “nesting track” e dunque del sesto nido individuato in Sicilia in questo 2022.

Si attendono altre deposizioni nelle prossime notti, visto che sia nel messinese che nel ragusano sono state rinvenute diverse tracce di esplorazione e di tentativi di scavo da parte di future mamme tartaruga.

[Regolamento per l’utilizzo dei dati raccolti]

I NOSTRI SPONSOR