La rara tartaruga verde recuperata in Salento è già tornata libera in mare

Trova un veterinario per animali esotici nella tua provincia
19
FEB
Esotika Pet Show

19 e 20 Febbraio
Arezzo

30 dicembre 2021

Da oramai diversi anni, i pescatori pugliesi sono diventati dei veri e proprio “angeli custodi” delle tartarughe marine, arrivando a recuperare e consegnare agli organi competenti centinaia e centinaia di esemplari.

Nelle settimane appena trascorse, uno di essi, il professionista Gianni Imperiale, ha avuto il suo momento di gloria per aver portato in salvo una Chelonia mydas, specie decisamente rara nei mari italiani.

Natalie, questo il nome scelto per lei, è stata consegnata agli operatori dell’Area Marina Protetta “Porto Cesareo“, prima di essere trasferita presso il CRTM dell’Area Marina Protetta “Torre Guaceto“, ove è stata ricoverata per valutarne lo stato di salute.

Fortunatamente la piccola tartaruga verde non ha mostrato alcun segno di malessere e nelle scorse ore è già tornata a nuotare nelle bellissime acque del Mar Ionio.

I NOSTRI SPONSOR