Rilasciata per la prima volta una specie di testuggine a rischio estinzione nelle colline bengalesi

Trova un veterinario per animali esotici nella tua provincia
19
FEB
Esotika Pet Show

19 e 20 Febbraio
Arezzo

22 dicembre 2021

Un tempo gli esemplari di Manouria emys erano presenti in abbondanza nelle fitte foreste tropicali del Bangladesh. A causa della deforestazione e del bracconaggio, queste testuggini erano quasi scomparse dalle lussureggianti colline di Chittagong, lasciando il posto al forte sviluppo urbano della seconda città del Paese.

Inoltre, a contribuire alla veloce decrescita del loro numero, anche la cultura culinaria locale per cui questo rettile rappresenta un ingrediente prelibato. Grazie però all’azione della “Turtle Survival Alliance“, negli ultimi anni sono state intraprese varie iniziative al fine di proteggere le Manouria emys.

L’ultima in ordine di tempo è stata il rilascio di dieci esemplari avvenuto lo scorso fine settimana in una foresta remota di circa 200 ettari, nel Chattogram Hill Tracts. «Questo è davvero un primo grande passo per riportare le creature nel proprio habitat naturale» ha dichiarato Rick Hudson, presidente della TSA.

Questi esemplari sono nati nel 2019 presso il “Tortoise Conservation Center” nel “Bhawal National Park” da genitori sequestrati ai bracconieri, i quali le cacciano come cibo.

E’ la prima volta che nel Paese una specie di testuggine in pericolo critico di estinzione viene reimmessa in natura e dunque tale rilascio servirà proprio da modello per reintrodurre in futuro altre specie nelle foreste gestite dalle comunità locali.

I NOSTRI SPONSOR