Home » News

Aveva in casa 10 tartarughe senza documenti: denunciato torinese

Inserito da il 18 aprile 2018 – 09:09   
Aveva in casa 10 tartarughe senza documenti: denunciato torinese

Un’indagine dei Carabinieri Forestali della regione Piemonte volta al contrasto del traffico illegale di specie protette ha portato, fino ad oggi, alla denuncia un 46enne di Rivoli (TO) per possesso di fauna protetta ed animali esotici senza alcuna documentazione CITES.

Nell’appartamento dell’uomo sono state trovate dieci tartarughe terrestri, di cui tre esemplari appartenenti alla specie “Testudo graeca“, sei alla specie “Testudo hermanni” ed addirittura una grossa “Centrochelys (ex Geochelone) sulcata“. Quest’ultima acquistata in un negozio torinese circa 12 anni fa secondo il proprietario di casa, mentre la presenza delle varie Testudo senza certificazione è stata giustificata dicendo che fossero regali ricevuti da chi non poteva più tenerle.

Tutte le testuggini sono state sequestrate ed affidate a custodia giudiziaria. Il rivolese dovrà difendersi dalle accuse che pendono su di lui e soprattutto dovrà dimostrare la verità delle sue affermazioni sulla provenienza degli esemplari.