Home » News

Caretta caretta recuperata allamata nel porto di Civitavecchia

Inserito da il 30 maggio 2018 – 09:44   
Caretta caretta recuperata allamata nel porto di Civitavecchia

Un altro esemplare di “Caretta caretta” è arrivato presso il Centro Ricerche Tartarughe Marine “Anton Dohrn” di Portici (NA) per ricevere le cure necessarie e poter poi così tornare a nuotare in mare aperto.

Stavolta la tartaruga proviene da fuori regione, infatti è stata recuperata nel porto di Civitavecchia (RM). A notarla sono stati alcuni operatori della ditta “Seport” durante le quotidiane operazioni di pulizia del bacino, i quali hanno subito avvertito la Capitaneria di Porto trasportando il povero animale sulla terraferma.

La “Caretta caretta” era completamente avvolta in un groviglio di lenza, oltre ad avere un grosso amo conficcato in gola. Ma grazie alla collaborazione tra privati e vari enti, tra cui il LOSEM e la rete “TartaLazio“, l’esemplare è stato trasportato velocemente presso il Centro campano.