5 luglio 2020 - novenoved

Dopo Ugento (LE), altro nido di tartaruga marina rinvenuto in Salento

Doppietta di nidificazioni per la Puglia, entrambe rinvenute stamattina sul litorale salentino!

La prima deposizione di Caretta caretta sulle spiagge pugliesi era attesa da almeno un paio di giorni, dopo le prove di scavo rinvenute sul litorale di Salve (LE). Finalmente alle prime luci dell’alba, sulla spiaggia della frazione di Torre San Giovanni nel comune di Ugento (LE), è stato avvistata una tartaruga in deposizione ed è stato annunciato il primo nido del 2020 in Puglia.

Ma la gioia è stata ancora maggiore quando, dopo qualche ora, è arrivata la notizia che gli operatori dello stabilimento balneare “Le Dune” di Porto Cesareo (LE) avevano rinvenuto evidenti tracce riconducibili ad una tartaruga sulla spiaggia libera li accanto.

Sul luogo sono arrivati gli addetti dell’Area Marina Protetta “Porto Cesareo” e gli uomini della Guardia Costiera dell’Ufficio di Torre Cesarea, i quali hanno verificato la presenza delle uova ed hanno poi recintato e messo in sicurezza l’area a 15 metri dalla battigia. Il nido verrà monitorato h24 grazie al sistema di videosorveglianza della AMP Porto Cesareo, fino alla sua schiusa che è prevista dopo la terza settimana di agosto.