Home » News

La tempesta di freddo colpisce anche le tartarughe marine

Inserito da il 27 febbraio 2018 – 20:35   
La tempesta di freddo colpisce anche le tartarughe marine

Oggi il web è stato inondato da foto di paesaggi italiani innevati soprattutto provenienti da Roma in giù, dove la neve è un evento alquanto inusuale ed è stato accolto con tanto entusiasmo ma che ha portato anche tanti disagi. Purtroppo però, i disagi causati dalla tempesta di freddo “Burian” proveniente dalla Siberia hanno interessato pure le tartarughe marine.

La “Fondazione Cetacea” di Riccione ha dovuto soccorrere tre esemplari di “Caretta carettain difficoltà nelle acque della riviera romagnola. Il primo rettile è stato recuperato ieri a Viserba (RN) dai tecnici di “Hera“, poi è stata la volta di un secondo esemplare trovato di fronte all’ex Delfinario di Rimini, per concludere oggi con il ritrovamento di “Snow“, tartaruga così chiamata poichè spiaggiata sul litorale innevato di Bellariva (RN).

Speriamo quindi, arrivi presto la primavera e soprattutto speriamo che l’Adriatico porti soltanto belle notizie dopo i tanti spiaggiamenti di tartarughe marine avvenuti nell’ultimo anno.