Home » News

Serpenti, bovidi e una grossa tartaruga salvati dall’uragano

Inserito da il 4 settembre 2017 – 23:25   
Serpenti, bovidi e una grossa tartaruga salvati dall’uragano

L’atrocità dell’uragano “Harvey“, che ha colpito il Texas e la Louisiana, ha fatto enormi danni a migliaia di case ed ha provocato decine di morti. Ad avere la peggio sono stati anche tantissimi animali; per alcuni di loro però, l’intervento di angeli umani ha evitato il peggio.

In rete ci sono più video che mostrano salvataggi estremi di cani, ma quello più cliccato riguarda un ragazzo che si è tuffato in un fiume in piena ed ha sfidato la corrente aiutato da alcuni amici che lo tenevano per una lunga corda.

C’è poi Billy Hutson che è diventato un eroe locale, dopo che col suo rimorchiatore ha cominciato a navigare le acque per recuperare tutti coloro che ne avevano bisogno, sia umani che animali. Quando gli è stato chiesto se poteva salvare una tartaruga africana di oltre 55 Kg, ha risposto: «Sai che le tartarughe terrestri non sanno nuotare, vero? Quindi forza, muoviamoci!».

Tra gli animali in difficoltà più insoliti salvati dalle acque ci sono una piccola scimmia, un cervo, tre serpenti ed un geco leopardino recuperati da Alen Pogue ed un enorme Longhorn del Texas trainato proprio da Hutson.

Sono oltre 400 i volontari di varie associazioni animaliste arrivati sul posto insieme a 15 veterinari che, per molti animali, hanno richiesto il trasferimento presso cliniche veterinarie fuori paese o in posti per stallare gli animali non feriti. Dal 2006, dopo l’uragano “Katrina“, esiste un’apposita legge per l’evacuazione ed il trasporto degli animali in difficoltà durante un’emergenza, al fine di assisterli al meglio.