Evento storico per la Liguria: tartaruga marina vista nidificare a Levanto (SP)

15 luglio 2022

Lo scorso anno, tra il sei e l’undici settembre, furono rinvenuti tre hatchlings sulla spiaggia di Finale Ligure (SV), di cui purtroppo soltanto uno vivo. Non fu mai trovata però la camera d’incubazione e dunque non fu possibile risalire al numero di uova deposte e soprattutto a quello delle piccole tartarughe sbucate dalla sabbia.

Non era mai stata documentata prima di allora la presenza di un nido di Caretta caretta nella regione Liguria ma soprattutto, fino a stamani, non era mai stata vista deporre una tartaruga marina sulla costa ligure.

Alle ore tre circa, Matteo Montano e Alessandro Paba hanno assistito a quella che rappresenta la prima deposizione individuata della storia e ad oggi l’unica messa in sicurezza in Liguria. I due sono stati attenti osservatori e senza disturbare la futura mamma, hanno avvisato le autorità competenti.

L’area è stata messa in sicurezza dai biologi dell’Acquario di Genova, dagli uomini della Capitaneria di Porto e dal personale dell’Istituto Zooprofilattico. Ora non resta che attendere 45/50 giorni per veder sbucare decine di tartarughine sulla spiaggia levantese.

[Regolamento per l’utilizzo dei dati raccolti]

I NOSTRI SPONSOR