Paderno Dugnano: arrivano le multe per chi rilascia testuggini acquatiche nei laghi comunali

26 agosto 2022

Ezio Casati, sindaco del comune lombardo di Paderno Dugnano (MI), ha deciso che è arrivato il momento di agire contro gli abbandoni indiscriminati di testuggini acquatiche all’interno dei laghetti del Parco Lago Nord.

Lo specchio d’acqua è diventato una vera e propria discarica di questi rettili, dove chi non vuole o non può più detenerli qui li rilascia. Tale azione fatta in maniera spesso inconsapevole e con la speranza che il proprio animale vada a stare meglio, in realtà è pericolosa per la fauna e la flora autoctona.

La specie americana Trachemys scripta, la comune tartarughina acquistata a pochi euro (o addirittura lire) nei negozi e dalle bancarelle di paese, è stata dichiarata invasiva in tutta l’Unione Europea nell’agosto 2016. Pochissimi ne hanno dichiarato il possesso entro la data ultima del 31 agosto 2019 e dunque, per evitare multe ma soprattutto per la mancanza di centri di accoglienza, tali rettili vengono abbandonati negli specchi d’acqua e nelle fontane comunali.

All’interno del parco padernese è stata affissa l’apposita segnaletica, che informa i cittadini sul divieto di abbandono delle Trachemys scripta e delle altre specie di testuggini acquatiche e, in particolare, sulle sanzioni legate all’abbandono di animali.

I NOSTRI SPONSOR