Presentato il docufilm sulle tartarughe e gli uomini napoletani che lottano per l’ambiente

Trova un veterinario per animali esotici nella tua provincia
11
APR
Italian Reptiles Expo
10 e 11 Aprile
by “Esotika Pet Show”
Erba (Como)

Due tartarughe marine spiaggiate nel Lazio e trasportate d’urgenza al CRTM “Anton Dohrn” di Portici (NA).
Un uomo che raccoglie e pulisce la sabbia dell’arenile di Castellammare di Stabia (NA) dal terreno gettato negli anni ’80 per una gara di motociclismo.
Un secondo uomo che vive in simbiosi col mare, che raccoglie i rifiuti e crea con essi opere uniche.
Una pagaia che attraversa il Sarno, dalle acque cristalline dalla foce fino a quelle putride e puzzolenti che lo rendono il fiume più inquinato d’Europa.

La trama del docufilm del regista vicano Iacopo Patierno racconta tutto questo, mettendo in luce lo straordinario lavoro degli esperti del Centro di riabilitazione per le tartarughe ma anche la passione di tre uomini che lottano per la salvaguardia dell’ambiente del proprio territorio.

Da oggi 8 giugno e fino all’11 giugno, il documentario verrà presentato in anteprima mondiale alla 17esima edizione del “Biografilm Festival – International Celebration of Lives”, l’evento cinematografico dedicato alle storie contemporanee che testimoniano i cambiamenti sociali, politici e ambientali in corso.

Man Kind Man” è prodotto dalla “Jacopo Fo Srl“, in collaborazione con Rai Cinema e Film Commission Campania, con il contributo della Regione Campania e con il patrocinio della Stazione Zoologica “Anton Dohrn“, dell’AMP Punta Campanella, del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni e dell’ENPA.

E’ possibile visionare la trama sul sito ufficiale del regista: Man Kind Man (trama)
Mentre l’opera è disponibile on demand su MyMovies: Man Kind Man

I NOSTRI SPONSOR